Categoria: Uncategorized

Influenza aviaria e allevamenti intensivi: dobbiamo credere alle accuse delle associazioni animaliste?

0 commentsApprofondimentiFORSE NON TUTTI SANNO CHE ...RiflessioniUncategorizedagricolturaaiaaltroconsumoamadoriambientalistiambienteantibioticiantibioticoresistenzaartificialeavicolibenessereanimalecibocomplottisticonadCONSAPEVOLEZZAcoopcrescita lentadisinformazioneeticafattoalimentarefileniinformazionelastampamanipolazionenaturanaturalmentepollisceltescienziatisiamo quello che mangiamoslowfoodTEDunaitaliaveganivegetarianizootecnica

Condividi

CondividiSe fosse vero anche solo l’1% di tutte le accuse che le associazioni animaliste diffondono da decenni sugli allevamenti intensivi avicoli (e non solo), ci dovremmo chiedere come mai il Parlamento Europeo di Strasburgo, la Commissione Europea di Bruxelles, il Governo Italiano e tutte le Regioni italiane… permettano ancora la prosecuzione tali attività se sono ….  Continue Reading

Perché al supermercato un pollo costa meno di una birra? Svelati i terribili segreti dell’industria del pollame (non solo in UK)

0 commentsApprofondimentiUncategorizedagricolturaaiaaltroconsumoamadoriambientalistiambienteavicoliavicolturaavizoobenessereanimalecibociwfcomplottisticonadCONSAPEVOLEZZAdisinformazioneeticafattoalimentarefilenigreenmeorganismipollisalutesceltescienziatisiamo quello che mangiamoslowfoodTEDunaitaliavegetarianizootecnica

Condividi

CondividiÈ questo il titolo dell’articolo per GreenMe con cui Rosita Cipolla il 16 giugno 2021 esordisce sottoponendo al suo pubblico una serie di osservazioni con cui pare voler sostenere una sua (o di altri?) qualche teoria sul tema dell’avicoltura. Sono certo di avere informazioni più precise e corrette di lei e di chi lei cita ….  Continue Reading

SANO COME UN POLLO

0 commentsUncategorizedagricolturaaltroconsumoamadoriambienteantibioticiantibioticoresistenzaavicoliavicolturabenessereanimalecibociwfcoopcosapevolezzadisinformazioneeticafattoalimentareinformazionemanipolazionenaturapollislowfoodTEDunaitalia

Condividi

CondividiSi fa un gran parlare di antibiotici negli allevamenti, di antibiotico resistenza come effetto collaterale del loro uso e del pericolo di trasferire queste resistenze anche alle persone che si nutrono attingendo alla catena alimentare animale. Si tratta di allarmi creati ad arte da organizzazioni che mescolano abilmente vero e falso confezionando notizie verosimili contando ….  Continue Reading